L’autore

Francesco Dal Corso (fotografato da Francesco Marini) è nato a Mestre il 2 aprile del 1973 ed è vissuto, finora, tra le province di Venezia e Treviso. Una laurea in filosofia e una passione per l’astronomia, nel suo cursus studiorum. A partire dal 2010 inizia a scrivere secondo una forma minima di costanza, pubblicando alcune cose dapprima sulla piattaforma Splinder (paroleinlontananza) e migrando poi su wordpress. Condivide con Francesco Sarti il “progetto” feritoie.wordpress.com.

DSC_2943

50 risposte a L’autore

  1. butterflyeffect0 ha detto:

    Tre volte “Francesco”. Un club?
    🙂

  2. GiulioL ha detto:

    Ciao Francesco. Bel blog.

  3. solounoscoglio ha detto:

    il tuo blog restituisce dignità a wp.
    bravo.

  4. latanadicorniola ha detto:

    Gran bel progetto di scrittura in versi.
    Mi piace, tornerò spesso!

  5. glasmundo ha detto:

    Il ringraziamento più sincero per i commenti realmente gratificanti. Nell’accidentalità pura di una locanda lungo un argine dimesso, così come in un precedente venerdì pomeriggio “che riscattava episodi e sottoscala”. Alla prossima occasione,
    Giovanni

  6. momix ha detto:

    Trovare un blog interessante, con dietro una mente brillante e che, per giunta, abbia anche gli strumenti per poter fungere da faro nella nebbia del web, non è semplice.
    Quando si entra in un blog senza troppa maniera come me, è un po’ come trovare un diario lasciato su una panchina: se ne sbircia il contenuto senza capire troppo e lo si ripone. Ma qui mi ci fermerò, continuando la lettura, fino a che il legittimo proprietario non tornerà a reclamarlo.
    Complimenti Francesco.

    momi

  7. menteminima ha detto:

    ma guarda un po’ chi si incontra!

  8. amilcaxas ha detto:

    grazie di essere passato dalle mie parti.

    Amil.

  9. amilcaxas ha detto:

    concordo.
    ciao

  10. Molto belli i tuoi versi e…leggo che abbiamo un’altra passione in comune: l’astronomia!
    Leggerò il tuo blog con piacere. Ne approfitto per augurarti buone feste!
    A presto
    Ale

  11. Amor et Omnia ha detto:

    ma perché in terza persona?

    • allorizzonte ha detto:

      Appare ridicolo, ma non posso fare a meno di prendere le distanze da me stesso e da ciò che pubblico.

      • Amor et Omnia ha detto:

        oh questa è bella 😉 nel senso che non ci credi nemmeno tu?… se vuoi proprio prendere le distanza puoi anche parlare al passato… l’ho visto fare in giro e ti dico fa il suo effetto 🙂 una vera sublimazione!.. (ovviamente scherzo… puoi usare cancella/modifica per questo commento) 🙂 Buon Anno e buona scrittura.. A.

      • Amor et Omnia ha detto:

        …. devo però dare atto del fatto, al di là della facile battuta, che in qualsiasi forma tu scriva, è apprezzabile che parli di te mettendoci nome e cognome, l’anonimato è una scelta comprensibile per tante ragioni, ma fa di certo piacere quando non è così.. Su questo concetto sto lavorando in questi gironi per poter giungere alla conclusione che invece l’anonimato proprio non mi serve.. un abbraccio

  12. efeso32 ha detto:

    Spazio letterario di spessore notevole, tornerò. Buon anno

  13. Amor et Omnia ha detto:

    p.s. correggi tu i refusi te ne prego.. 🙂 :-)…. A.

  14. Riyueren ha detto:

    Grazie a te per il passaggio…vedo che abbiamo in comune Splinder 🙂 e grazie anche per avermi annoverata tra i fotografi che ti seguono ( in realtà sono una dilettante..che però ti seguirà con piacere).A presto.

  15. Perla Smarrita ha detto:

    “Paroleinlontananza non mi è nuovo, come titolo di blog. Mi sa che nella vita splinder ti ho già letto. Hai un blog molto curato, lieve e interessante.

  16. Francesca ha detto:

    Il nick è lo stesso che ho ora, il blog aveva come titolo “Agorà”
    ( son sempre io, anche se compaio a volte come Perlasmarrita a volte come Francesca. è che ho problemi con WP e mi son dovuta inventare un mail fittizia)

    • allorizzonte ha detto:

      Bene arrivata, Francesca.
      No, io non ricordo né il nick Perlasmarrita, né quell’Agorà che hai citato, ma la mia memoria non fa testo, purtroppo. Con il passare degli anni dimentico la metà o più di ciò che incontro.

      Un caro saluto.

  17. erinwings ha detto:

    Bel blog, complimenti! Lo seguo, dato che adoro la scrittura e la poesia.

  18. enzo ha detto:

    Francesco sai quante delusioni in questo decennio di blog? Quante persone scoperte negativamente dopo, lasciate per impossibilità comunicativa, spocchia, cafonaggine”elegante” e altro che è inutile dire? Ad inizio anno ero passato per dirti del piacere di averti incrociato, tornando non posso che ripetere le stesse cose. Sono un blogger sfinito ( o forse finito) ho provato in tutti i modi il “mio” modo senza esserne mai soddisfatto: un blog dopo l’altro…questo da cui ti commento è l’ultimo in ordine di tempo, vorrei considerarlo il definitivo. So che è una parola grossa. Approfitterò dei nominativi che ho trovato qui molti dei quali da me già conosciuti, per proporvi i miei testi in forma diversa; potrei trovarmi anche in un contesto di assoluta solitudine…completerei ugualmente il mio blog ma abbandonare per sempre l’idea di una comunicazione pulita e produttiva intellettualmente è un gesto che anora non riesco a fare.

  19. gelsobianco ha detto:

    Mi piace scoprire un blog in cui mi piace fermarmi.
    Grazie.
    Un sorriso
    gb

  20. memoriedalpo ha detto:

    grazie Francesco in poche parole hai dato significato al mio lavoro interiore ed esteriore ….
    spero di poter passare più spesso da te, ma la fotografia mi porta via tantissimo tempo e anche un po’ i miei occhi 🙂 spero perdonerai la mia mancanza…
    un abbraccio dal Po

  21. gelsobianco ha detto:

    E mi sono fermata di nuovo e ho scritto le mie sensazioni provate durante il mio incontro notturno con il tuo bel testo. Me lo avevi chiesto e poi… sono stufa un po’ dei commenti sempre e solo “bello, fantastico, delizioso, eccezionale, wow, ohhhh” in risposta a un post rimarchevole.
    Buona domenica
    🙂
    gb

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...