Archivi del mese: dicembre 2012

Cieli

Scrivendo, facendo esperienza di ciò che chiamiamo ‘scrittura’ o ‘poesia’, spingendosi fino a dispiegare la potenza delle parole, si tocca con mano tremante la resistenza delle frasi: sotto cui si cela l’im-presa del mondo o l’attesa di cieli insieme profondi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 23 commenti

Solstizio

La nebbia si fece tra il rosa e l’arancio e salutammo il sole, che mai perde la speranza di consolare.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Profili

Guardando le persone che camminano o passeggiano lungo la via ho creduto di impazzire. Poco alla volta ne apprezzavo i movimenti del corpo, le andature sempre nuove, fino al giorno in cui ho cominciato ad esserne perseguitato, come da fantasmi. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 8 commenti

Severino

Severo e inarrestabile è il pensiero che vede tutte le cose e ne raggiunge l’orizzonte, arrischiandosi sul baratro: facendosi baratro esso stesso.

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

Lasciando miglior vita

Ho saputo della sua morte. E mi scopro a scorrerne il diario, tracciando una linea immaginaria in mezzo agli estremi del suo ultimo post e del primo degli ultimi saluti che amici e conoscenti le stanno tributando in queste ore. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Prima dell’inverno

C’era questa ragazza, sì, che aveva una parola buona per tutti. Mi verrebbe da aggiungere Una ragazza solare, se la circostanza non ripugnasse la mia sensibilità e non offendesse la sua persona. Perché non vi è nulla di peggio che essere … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

Selva

Usciva di casa verso le undici, mezzogiorno a volte, affrontando la vampa dell’estate meridionale. Caricata di rossetto, li teneva in pugno, uno per uno, “tutti quegli stupidi seduti al bar dello sport, o come diavolo si chiamava”. Quel giorno lo scoccare … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti