Archivi del mese: febbraio 2014

Vastità

Accanto alla scuola c’è il parco di una villa la cui estensione diviene vastità se solo provo a salire sul muro di cinta che lo chiude. E il cinguettio di mille anime mi riporta sul bivio dove l’avvenire incomincia a … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

Insonnia

Ogni sera sperava di addormentarsi per sognare e poi prender l’onirico a pretesto e scrivere. Un poco alla volta la fonte andò inaridendosi fino a lasciargli in pasto scampoli di scene, battute, direzioni. Sulla soglia del vuoto cominciò a evocare … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

Coriandoli

C’è qualcosa di tremendo e al tempo stesso estremamente affascinante nei coriandoli. Da piccino soffrivo per il loro esser gettati e facevo tutto quanto era in mio potere per salvarne almeno un mucchietto. Un mucchietto di sopravvissuti alla catastrofe. E … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 12 commenti

Lumicino

Lei era bellissima, ma nessuno aveva il coraggio di dirglielo. E finiva per avvitare su se stessa, immersa nel silenzio. Fino a credere di non potere essere amata. Di non meritarlo. Dio, in qualche modo, la puniva per non essere … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 11 commenti

Amore

Si dice che il dorso di una mano indichi la via, mentre nel palmo si conserva il destino. L’amore è il dorso del mondo.

Pubblicato in Uncategorized | 9 commenti