Archivi del mese: febbraio 2012

Inetti pugnali

Pugnali di foggia antichissima, inetti ad uccidere, capaci di prosciugar la vita lentamente, per i giorni a venire. Armi così intelligenti, diceva, non se ne vedranno mai più.

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

Falena

Si fermò, strinse la chiave nella tasca, e si guardò intorno. Gli avevano parlato di un paio d’ali, ali d’angelo avevano proferito, non senza timore. Sputò a terra, a quel ricordo. Le solite aspettative della gente di campagna, dalla fede … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 9 commenti

Assenza

L’assenza è assenza di risposta, assenza di un perché. Forse, in essa prende nome la beata insensatezza del cosmo.

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

Ingiustificato

Guardavo altrove, fuori della finestra, cercando con difficoltà le montagne durante le giornate brumose. Era come essere assente ingiustificato.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Ti ho visto

Ti ho visto, oggi, steso sul marciapiede. Eri così ingombrante, un fagotto ripieno di ogni cosa, un pupazzo senza viso. C’erano anche tre improbabili Marie di fronte al tuo corpo, appena oltre la posizione dei poliziotti. Avevano portato le mani … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

All’improvviso

Che cosa accade, di preciso, all’improvviso? Nulla, a pensarci bene, se non fosse per la nostra inadeguatezza.

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

Criminali senza crimine

Si muovono in gruppo ma nessuno conosce l’altro, perfetta società del crimine. Si sparpagliano e si dispongono intorno alle loro vittime, coordinando sforzi e munizioni. Alla fine di ogni giorno e di ogni notte, giorni senza sole e notti senza … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento