Archivi del mese: giugno 2013

Eclissi

Rannicchiato nella doccia, ricordavo ciò che in realtà non era mai avvenuto. Come quella volta, sulla neve, quando il baluginare del sole rendeva ogni cosa splendida e penosa. (nell’immagine un’opera del ciclo “Eclissi” di Nicla Ferrari) Annunci

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | 5 commenti

Oceano

Le mie notti erano colme di un rumore lontano, sordo e antico, che pareva rigenerare il mondo, in attesa del giorno. Con l’arrivo dell’estate, poco per notte, il letto su cui riposavo o fingevo di riposare, uscì di casa, aiutandomi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | 18 commenti

Tempesta

L’avvicinarsi di una tempesta conosce due fasi. All’inizio, lo sventolare di bandiere, l’arruffarsi dei capelli o il sollevarsi di una sottana genera scompiglio, risate, un’idea di esuberanza. Ci si accorge che il soffio popola l’aria di mille e mille bolle di sapone, assai … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Partitura per voci (quasi) sovrapposte

Giorgio: “lo sai che oggi è l’anniversario che sono entrato nella pancia della mamma?” Ginevra: “Alice ti ha detto che io sono la sua amica?” Beatrice: “guarda, mi sono fatta sangue” (scoprendo un ginocchio) Leonardo: “questa mattina mi sono alzato … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Metropoli

Una metropoli sul punto di scatenare vertigini e abbandono. I giorni si susseguono, senza che nulla ne turbi la maestà. Vi accade tutto, ma di nulla rimane sembianza. Ed io ne ho notizia solo disperando, il giorno prima dell’ultimo giorno. Predicando, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | 5 commenti