Canestri di strada

Vi sono occasioni, nella vita, che permettono di scorciare la realtà sotto un nuovo angolo prospettico. Una di queste, in tempi recenti, è stata la scoperta di un blog dedicato ai cosiddetti Canestri di strada, iniziato e curato da Alessandro Tomasutti un amico-a-venire, conosciuto qualche mese dopo l’inizio delle pubblicazioni, circonfuso dall’aureola di coincidenze che sconfinano nel misticismo (sono criptico, lo so, ma non posso divulgare impunemente fatti privatissimi in pubblico dominio), cui si è presto affiancato il co-autore di Feritoie, Francesco Sarti, l’altro blog che accompagna la mia avventura nel mondo delle lettere.

Quel che conta, infine, è che i canestri hanno cominciato a chiamare la mia attenzione in modo nuovo, giungendo addirittura a trasformare – dapprima impercettibilmente, poi sempre più decisamente, il mio cammino poetico.

La vita nuova ha passaggi inattesi e curiosi, finanche quel ‘ciuf’ dopo il quale tutto torna immobile.

Buona lettura, dunque.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Canestri di strada

  1. stephymafy ha detto:

    GRAZIE per aver condiviso questa meraviglia.
    Stephy (poetica ex cestista)

  2. tramedipensieri ha detto:

    Come si fa ..un blog così particolare, a mio avviso stupendo. Una porta aperta attraverso un canestro solitario
    …….”canestri di strada” merita davvero la lettura…
    Seguivo già “feritoie”: bello anch’esso. Frasi minime ma efficaci, ironiche ..

    Grazie
    A presto
    .marta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...