Dedizione

Non ho mai smesso di accontentarti, qualsiasi cosa tu avessi in mente di chiedermi. Non ho mai guardato altrove, sebbene dopo i primi mesi di entusiastica ammirazione cominciassi a sentirne la necessità. In seguito, addirittura il dovere. Non ho mai cercato di evocare gli innumerevoli fantasmi che ti circondavano.
Sono semplicemente rimasta ad aspettare, mentre l’ignavia moltiplicava lo sfondo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

15 risposte a Dedizione

  1. Emanuela de Leva Vacca ha detto:

    perchè sembra scritta da un uomo?

  2. Emanuela de Leva Vacca ha detto:

    scusami…credevo fossi donna … sorry 🙂

  3. Emanuela de Leva Vacca ha detto:

    🙂 decisamente ..un pò surreale ..

  4. Emanuela de Leva Vacca ha detto:

    lo rileggo con calma… è meglio

  5. Emanuela de Leva Vacca ha detto:

    Non ho mai smesso di accontentarti, qualsiasi cosa tu avessi in mente di chiedermi.
    (Di solito sono le donne che fanno molte richieste all’uomo.)
    Non ho mai guardato altrove, sebbene dopo i primi mesi di entusiastica ammirazione cominciassi a sentirne la necessità.
    (Di solito è l’uomo che si guarda intorno.)
    In seguito, addirittura il dovere.
    (…e alla fine cede e si distrae…)
    Non ho mai cercato di evocare gli innumerevoli fantasmi che ti circondavano.
    (È notorio che noi donne abbiamo innumerevoli fantasmi in testa e nel cuore..)
    Sono semplicemente rimasta ad aspettare, mentre l’ignavia moltiplicava lo sfondo.

    Ribadisco è scritto da un uomo e si sente.. è molto interessante il gioco di ruoli che inconsciamente si intreccia. ciao

    • allorizzonte ha detto:

      Questo commento è stato prezioso perché mi ha portato a fare un piccolo esperimento su quel mio testo, facendolo leggere ad alcune persone e scoprendo una miniera di cose insperate…

  6. noxarcana666 ha detto:

    Passo per un saluto ed un inchino.

    Nox

  7. Musa ha detto:

    Concordo, è scritto da un uomo! Anche se nel mentre qualche dubbio c’era..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...