Alter ego

Per l’ennesima volta il mio alter ego ha fatto di testa sua. Innumerevoli, le occasioni in cui l’ho preso per il collo della camicia intimandogli di fare attenzione, ricordandogli che l’inesperienza chiede un tributo altissimo, in cambio di qualche scintillio o crepa azzurrina. Che io non possa vivere non è motivo sufficiente perché lui se la spassi, credendo di saltare la propria ombra.

Da alter ego a personaggio della mia prossima storia: non so, mio caro, se sia stata la vita o il suo doppio.

Anche perché la Musa, quando è potente, non perdona.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Alter ego

  1. tramedipensieri ha detto:

    La Musa pare potente…è solo apparenza 🙂

  2. solounoscoglio ha detto:

    Mi ricorda un battibecco tra Peter pan e la sua ombra…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...