Atomi

Che l’intero edificio della realtà si sostenga a partire da infinitesimi orbitali di idrogeno fu rivelazione sconvolgente. Che quei mattoni siano una figura del vuoto, entro la quale insistono due infime particelle, ancor più sconcertante. L’infinità delle distanze cosmiche e lo spalancarsi del vuoto nell’oasi della materia.

Un gran bel posto per fantasticare, disperare e riderci su.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Atomi

  1. poetella ha detto:

    sì.Mi piace parecchio…

  2. stileminimo ha detto:

    …per non parlar delle stringhe e dei viaggi spazio-temporali! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...