Braccialetto

Lo ebbi in dono dal Gigante, il giorno in cui trovai il coraggio di tornare nel suo giardino. “Le mie dita sono troppo grandi anche solo per tirarlo fuori dallo scrigno, ma lui sa carezzare la pelle di una fanciulla”.

Perduta la distinzione tra creare e predare, lasciai che abitasse il mio corpo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Braccialetto

  1. ‘Prendere’ ha vari sensi, bisogna scegliere.

  2. “Predare” invece lo trovo abbastanza unicoco come termine. Bisogna vedere cosa. Se sa accarezzare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...