In procinto

Non vi è verso, né stanza
che contenga la linea di fuga
di un’inquietudine, di un dolore
sopito: procinto di stelle e particelle.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a In procinto

  1. solounoscoglio ha detto:

    quello che scrivi tu è bello, bello, bello.
    no di più. ancora più bello.

  2. lilasmile ha detto:

    Le stelle e le particelle di infinito che crea la poesia..
    Un sorriso, Lila

  3. bakanek0 ha detto:

    Eccoti, con la tua magia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...