Capitolazione

Veniamo al dunque: è mai possibile che quel pertugio nero, nell’angolo in alto a destra del sottoscala, vicino alla porta dell’ascensore, non abbia conosciuto, almeno in tempi recenti, un viavai di misteriose creature?
I condomini scostano l’argomento, se soltanto provo non dico a introdurlo, ma solo a non celarlo. Io ce la metto davvero tutta, vedete, senza remore o manfrine. Perché negare non serve a nulla, tantomeno a creare compassione in chi, piano piano, si appresta a toglierci di mezzo.
Vorrei che fosse chiaro una volta per tutte. La proliferazione di figure deformi si è arrestata, nelle ultime settimane, solo per permetterci di dire: ci eravamo sognati tutto.

La capitolazione si è fatta china, al nostro cospetto.
E attende una benedizione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Capitolazione

  1. bakanek0 ha detto:

    E siamo sicuri che queste creature siano apparse soltanto di recente?
    Sembra un thriller metafisico/filosofico…

  2. invecedistelle ha detto:

    Manganelliano. Le figure deformi ci tengono ad essere riconosciute.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...