Chissà

Può accadere, ad esempio, di fermare l’auto per andare a comprare una pizza. E di ascoltare, quasi per caso, le ultime parole del notiziario radiofonico prima dello spegnimento della batteria: “76 morti, di cui 13 bambini”. Chissà dove, chissa come.
C’è mia figlia, seduta sul sedile posteriore. Fuori è l’ultima luce del giorno, la luna svetta nel cielo, prima di essere indicata.
Ed è la stessa luna che svetta su 13 bare, chissà dove, chissà perché…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

14 risposte a Chissà

  1. poetella ha detto:

    non posso cliccare like…
    mi sembrerebbe fuori luogo.
    tempi oscuri…parecchio…

  2. Neanche io clicco like…

  3. blue ha detto:

    Una preghiera silenziosa.

  4. “Quasi per caso”, “Può capitare”, come se in qualche modo la morte e l’innocenza sempre assieme, coppia salda, si affacciassero a noi, destini sopra destini, a farcelo sapere, un dovere tra sé e sé.

  5. infranotturna ha detto:

    ho cliccato like perchè approvo ciò che hai scritto, la tua riflessione. E condivido anche profondamente i commenti delle amiche che mi hanno preceduta
    Baci

  6. massimolegnani ha detto:

    qui la sintesi è perfetta. meglio non si poteva dire l’assurdità del mondo,
    ml

  7. gente che passa ha detto:

    dalle nostre parti di queste cose si dice che sono “il borrone”, il quale si sa che in un modo o nell’altro trionfa sempre, con suprema indifferenza.
    ogni tanto gli dedichiamo un pensiero, è un modo per non sentirci in colpa dell’essergli scampati, o un modo per sperare di scampargli ancora a lungo. ma non c’è scampo dal borrone. va così.
    chissà come mai.

    un saluto.

    • allorizzonte ha detto:

      A proposito del borrone urge maggior chiarimento.
      Sembra l’antitesi di un burrone, nonostante l’assonanza.
      Termine assolutamente nuovo e ne devo sapere di più.

      Un caro saluto.

  8. Grazia Bruschi ha detto:

    io schiaccio mi piace, perchè mi piace vedere che esistono persone che fanno queste riflessioni, mi piace che siano condivise qui

  9. bakanek0 ha detto:

    Parole accorate ed emotive. Vere. Vite scarnificate, la luna svetta e il cuore trema…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...